LE 5 PROVE CONCORSO VIGILI DEL FUOCO

COSA SI FA?

La gara consiste in una spettacolare competizione di forza, abilità e resistenza costituita dalle 5 PROVE CONCORSO VIGILI DEL FUOCO che i partecipanti dovranno svolgere in modo consecutivo indossando un autorespiratore APVR e la divisa da intervento EN469. Ogni competizione vedrà sfidarsi due squadre da 5 concorrenti alla volta. Le prove sono state scelte in quanto simulano le attività che vengono maggiormente attuate nel caso di operazioni antincendio.

1° PROVA

indossare l’autorespiratore e spostare il tronco d’albero con una mazza da 5 kg

I concorrenti A e B dovranno indossare velocemente l’autorespiratore APVR aiutandosi a vicenda. Il concorrente A dovrà poi recarsi presso la piattaforma con sopra posizionato il tronco d’albero e raccogliendo la mazza predisposta dovrà spostare il tronco fino al raggiungimento della riga di riferimento. Questo evento simula la demolizione di un muro o di un ostacolo al fine di creare un varco di scorrimento in un edificio dissestato, inaccessibile per altre vie. 

PASSAGGIO DEL TESTIMONE

2° PROVA

Salire in cima alla torre trasportando un naspo uni 70 di 15 kg

Il concorrente B e dovrà trasportare un naspo UNI 70 del peso di 15 kg fino alla cima della torre e poi riporlo nel contenitore predisposto. Il concorrente B salirà in cima alla torre assieme al concorrente C. Questa attività replica l’azione da mettere in atto nel caso serva portare dell’acqua nella parte alta di un edificio in fiamme.

PASSAGGIO DEL TESTIMONE

3° PROVA

Sollevare un naspo uni 70 di 15 kg

Dalla cima della torre il concorrente C dovrà sporgersi e sollevare con un movimento “mano a mano” un naspo UNI 70 del peso di 15 kg fino alla cima senza perdere il controllo, farlo abbassare o precipitare; posizionare il naspo UNI 70 nell’apposito contenitore e scendere le scale.

PASSAGGIO DEL TESTIMONE

4° PROVA

Spegnere il fuoco con il getto d’acqua

Il concorrente D dovrà raccogliere da terra la manichetta, collegata con l’idrante (o autopompa) e caricata con acqua pressurizzata, e compiere nel minore tempo possibile i 25 metri previsti fino alla linea di lancio. Una volta raggiunta quest’ultima dovrà aprire l’ugello della manichetta e rilasciare il getto d’acqua cercando di colpire il target infuocato. Il concorrente dovrà fare attenzione a chiudere la lancia e a riporla nell’apposito supporto.

PASSAGGIO DEL TESTIMONE

5° PROVA

Trasportare in sicurezza un manichino di 75 kg

L’ultima prova consiste nel sollevamento e trascinamento per 15 metri di un manichino del peso di 75kg. Il concorrente D dovrà correre verso il manichino, raccoglierlo da terra e trascinarlo afferrandolo da dietro con le braccia sotto le sue e attorno al suo petto. Questo evento simula il salvataggio di una persona infortunata da un luogo confinato. Al termine di quest’ultima prova il concorrente D dovrà correre verso l’arrivo e schiacciare il “pulsantone” che fermerà il tempo e darà conclusione alla performance.

TRASLATE »