Le Olimpiadi dei pompieriRovereto sarà il palcoscenico della prima edizione di King of Firemen, il prossimo 23 settembre. «L’evento per i Vigili del Fuoco volontari «King of Firemen» è stata voluto per rendere ancora più partecipato ed avvincente il weekend della Strongmanrun – puntualizza l’assessore allo sport del Comune di Rovereto Mario Bortot -. Dopo il coinvolgente sabato dedicato alla Strongmanrun, l’intera giornata di domenica vedrà lo svolgersi un grande spettacolo dedicato all’efficienza e professionalità dei vigili del fuoco con la competizione tra squadre provenienti da tutto il Trentino. Questo evento non potrà che portare a Rovereto curiosi e appassionati delle competizioni all’americana che oltre ad essere altamente spettacolari risulteranno un valido momento di confronto per centinaia di vigili volontari impegnati poi tutto l’anno nelle numerose attività di servizio e supporto alle nostre comunità». Si tratta di una assoluta novità e non solo per il Trentino: il primo spettacolo in Europa dedicato al mondo dei Vigili del fuoco, che trasforma una moderna esercitazione antincendio in un vero e proprio evento pubblico. «La Città della Quercia – sottolineano dal Comune – ospiterà quella che sarà una vera e propria gara, riservata agli oltre 200 corpi di Vigili del Fuoco Volontari del Trentino. Quelle che sono le normali e tradizionali manovre sostenute in caso di intervento diventano una competizione. Mescolando un pizzico di adrenalina ed una spolverata di divertimento con tecnologia e colore, i vigili del fuoco si ritroveranno per una giornata interamente dedicata a loro».
Il comitato organizzatore, guidato dall’associazione Asd Why Not, ha costruito attorno alla gara un evento a 360 gradi con stand, spazi ed attività per bambini e famiglie, gastronomia e iniziative collaterali. «Affinché King of Firemen diventi un vero e proprio evento celebrativo del grandissimo impegno e dell’altissimo ruolo sociale che i Vigili del Fuoco hanno nella nostra comunità – conclude Bortot -. Ecco perché l’appuntamento del 23 settembre a Rovereto diventerà davvero una data da non perdere. Perché sarà la prima di un tour che sarà poi portato in altre città italiane ed europee».
VAI ALL’ARTICOLO SULLA PAGINA UFFICIALE: http://www.ladige.it/territori/rovereto/2018/07/13/arrivano-olimpiadi-pompieri-volontari
TRASLATE »